“L’acqua del lago di Bolsena è eccellente, parola dell’Arpa”

Provincia – Il sindaco Paolo Equitani commenta i risultati dei prelievi: “Un risultato che ci rende orgogliosi”

Bolsena – “Le acque del lago di Bolsena sono eccellenti”. A dichiararlo, non senza una punta di orgoglio, è il sindaco di Bolsena Paolo Equitani, che commenta i recenti risultati effettuati dall’Arpa nel mese di aprile.  “La qualità dell’acqua è stata considerata eccellente in ogni punto di prelievo (ben otto ndr) – continua Equitani -. Dire che siamo soddisfatti è poco. Il nostro unico rammarico, semmai, è che di questo lago si parla troppo poco o, peggio, in maniera sbagliata. Dobbiamo renderci conto, invece, che si tratta di una risorsa unica e preziosa per tutto il territorio”.  I risultati dell’Arpa non sono affatto scontati e per questo, secondo il primo cittadino, meritano di essere resi noti il più possibile.  “Verrebbe da dire – scherza Equitani – che l’acqua è così buona che quasi si potrebbe bere! Mi piacerebbe che per una volta sui social network, dove spesso circolano con rapidità notizie negative o allarmanti, tutti condividessero e pubblicizzassero un risultato così positivo e gratificante”.  Il Comune, per primo, non starà a guardare e promette di focalizzare al massimo l’attenzione su questa eccellenza.  “Il nostro marketing territoriale è tutto basato sul lago – continua il sindaco -. Vogliamo far sapere all’Italia centrale, e non solo, che il nostro bacino lacustre fa invidia a molte altre realtà della Penisola. Un risultato, va sottolineato, che deriva anche dal grande lavoro che è stato fatto negli anni sulle tematiche ambientali, arginando il più possibile l’avanzata del mattone e quella delle colture intensive che potevano portare problemi seri di inquinamento. E questo è sotto gli occhi di tutti, dei residenti e delle tantissime persone che ci scelgono come meta di vacanze”.  Proprio da un punto di vista turistico, Bolsena ha molto da insegnare.  “Seppur piccola, Bolsena è una città all’avanguardia nel settore dell’accoglienza. Il lago attira famiglie da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, invogliati dal contesto storico culturale in cui siamo inseriti, ma anche, o forse soprattutto, dall’eccellenza delle acque del lago. Ora che questo dato ci è stato confermato e garantito anche da un organo competente come l’Arpa, non possiamo che gridarlo ai quattro venti”.

Bolsena – “Le acque del lago di Bolsena sono eccellenti”. A dichiararlo, non senza una punta di orgoglio, è il sindaco di Bolsena Paolo Equitani, che commenta i recenti risultati effettuati dall’Arpa nel mese di aprile. “La qualità dell’acqua è stata considerata eccellente in ogni punto di prelievo (ben otto ndr) – continua Equitani -. Dire che siamo soddisfatti è poco. Il nostro unico rammarico, semmai, è che di questo lago si parla troppo poco o, peggio, in maniera sbagliata. Dobbiamo renderci conto, invece, che si tratta di una risorsa unica e preziosa per tutto il territorio”. I risultati dell’Arpa non sono affatto scontati e per questo, secondo il primo cittadino, meritano di essere resi noti il più possibile. “Verrebbe da dire – scherza Equitani – che l’acqua è così buona che quasi si potrebbe bere! Mi piacerebbe che per una volta sui social network, dove spesso circolano con rapidità notizie negative o allarmanti, tutti condividessero e pubblicizzassero un risultato così positivo e gratificante”. Il Comune, per primo, non starà a guardare e promette di focalizzare al massimo l’attenzione su questa eccellenza. “Il nostro marketing territoriale è tutto basato sul lago – continua il sindaco -. Vogliamo far sapere all’Italia centrale, e non solo, che il nostro bacino lacustre fa invidia a molte altre realtà della Penisola. Un risultato, va sottolineato, che deriva anche dal grande lavoro che è stato fatto negli anni sulle tematiche ambientali, arginando il più possibile l’avanzata del mattone e quella delle colture intensive che potevano portare problemi seri di inquinamento. E questo è sotto gli occhi di tutti, dei residenti e delle tantissime persone che ci scelgono come meta di vacanze”. Proprio da un punto di vista turistico, Bolsena ha molto da insegnare. “Seppur piccola, Bolsena è una città all’avanguardia nel settore dell’accoglienza. Il lago attira famiglie da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, invogliati dal contesto storico culturale in cui siamo inseriti, ma anche, o forse soprattutto, dall’eccellenza delle acque del lago. Ora che questo dato ci è stato confermato e garantito anche da un organo competente come l’Arpa, non possiamo che gridarlo ai quattro venti”.

Bolsena – “Le acque del lago di Bolsena sono eccellenti”. A dichiararlo,

non senza una punta di orgoglio, è il sindaco di Bolsena Paolo Equitani, che commenta i recenti risultati effettuati dall’Arpa nel mese di aprile.

“La qualità dell’acqua è stata considerata eccellente in ogni punto di prelievo (ben otto ndr) – continua Equitani -. Dire che siamo soddisfatti è poco. Il nostro unico rammarico, semmai, è che di questo lago si parla troppo poco o, peggio, in maniera sbagliata. Dobbiamo renderci conto, invece, che si tratta di una risorsa unica e preziosa per tutto il territorio”.

I risultati dell’Arpa non sono affatto scontati e per questo, secondo il primo cittadino, meritano di essere resi noti il più possibile.

“Verrebbe da dire – scherza Equitani – che l’acqua è così buona che quasi si potrebbe bere! Mi piacerebbe che per una volta sui social network, dove spesso circolano con rapidità notizie negative o allarmanti, tutti condividessero e pubblicizzassero un risultato così positivo e gratificante”.

Il Comune, per primo, non starà a guardare e promette di focalizzare al massimo l’attenzione su questa eccellenza.

“Il nostro marketing territoriale è tutto basato sul lago – continua il sindaco -. Vogliamo far sapere all’Italia centrale, e non solo, che il nostro bacino lacustre fa invidia a molte altre realtà della Penisola. Un risultato, va sottolineato, che deriva anche dal grande lavoro che è stato fatto negli anni sulle tematiche ambientali, arginando il più possibile l’avanzata del mattone e quella delle colture intensive che potevano portare problemi seri di inquinamento. E questo è sotto gli occhi di tutti, dei residenti e delle tantissime persone che ci scelgono come meta di vacanze”.

Proprio da un punto di vista turistico, Bolsena ha molto da insegnare.

“Seppur piccola, Bolsena è una città all’avanguardia nel settore dell’accoglienza. Il lago attira famiglie da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, invogliati dal contesto storico culturale in cui siamo inseriti, ma anche, o forse soprattutto, dall’eccellenza delle acque del lago. Ora che questo dato ci è stato confermato e garantito anche da un organo competente come l’Arpa, non possiamo che gridarlo ai quattro venti”.

Articoli correlati

Share This