Sono tre le medaglie vinte nel 2020 dall’oramai fuoriclasse Brandy NUMA, prodotto dalla Valle del Marta di Tarquinia (in provincia di Viterbo). La prima medaglia Gold vinta a San Francisco nel mese di marzo, al World Spirits Competition, aveva in qualche modo già dato l’idea che questo distillato avesse le carte in regola per far parlare di sé, poi la partecipazione ad un’altra competizione, sempre negli Stati Uniti, il World Design Competition, nel mese di Giugno, il concorso dove vengono premiate le bottiglie di alcolici
più belle al mondo, anche lì il NUMA con il suo stile autoritario e un’assoluta coerenza tra
la grafica e il nome dell’Imperatore romano Numa Pompilio, non si è fatto guardare dietro,
vincendo la medaglia di bronzo.

Continua la lettura di “Il Numa vince l’Alambicco d’oro 2020” su “OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia”

Share This