Un pesce di nome Marta – Recensione del film “Arrivano i Prof”

UN PESCE DI NOME MARTA – RUBRICA CINEMATOGRAFICA – È tempo di esami e quest’ anno saranno diversi da sempre, come  lo è stata la nostra vita negli ultimi mesi.

La recensione di questa settimana vuole essere un in bocca al lupo a tutti i ragazzi che lunedì inizieranno la prova della maturità.

Mentre (quasi) tutti festeggiano le promozioni all’esame di maturità, al liceo Alessandro Manzoni c’è grande preoccupazione: solo il 12% degli studenti è riuscito a conseguire il diploma. Il Manzoni ha un primato assoluto: è il peggior liceo d’Italia. Non sapendo più che soluzioni adottare, il Preside accoglie la proposta del Provveditore e decide di fare un ultimo, estremo, rischioso tentativo: reclutare i peggiori insegnanti in circolazione selezionati dall’algoritmo ministeriale nella speranza che dove hanno fallito i migliori, possano riuscire i peggiori. Obiettivo: avere almeno il 50% di promossi. Così l’Alessandro Manzoni rinnova il corpo insegnanti con sette professori veramente speciali, ciascuno dei quali segue un proprio progetto didattico rivoluzionario e un proprio personalissimo metodo di insegnamento. Con risultati disastrosi. Eppure i ragazzi del Manzoni cominciano a capire che sta accadendo qualcosa di grande e che a quello sgangherato e sconclusionato corpo docente importa davvero di loro, al di là dei programmi scolastici e delle note sul registro.

Il film sembra essere un elogio all’ imperfezione e, proprio per questo, credo sia importante lo si veda in questo momento storico dove i ragazzi, in un modo differente da sempre, senza occhi che si incrociano mani che si stringono prima della prova orale, si trovano in quella che loro vivono come una prova del giudizio.

Qui sono imperfetti i ragazzi, i professori, il preside ma, nonostante tutto, sembra che nessuno applichi l’ arte del giudizio.

Un film divertente, che insegna ai ragazzi a lasciarsi andare al proprio essere e alle proprie inclinazioni.

Quindi RAGAZZI IN BOCCA AL LUPO e anche rimandateli solo la cena dei 100 giorni e la gita della maturità. Fatevi trasportare dalle emozioni anche se con il distanziamento fisico, rompetelo lo schermo con la vostra voglia di essere e fatelo solo per voi.

Scheda del film

Regista: Ivan Silvestrini

Genere: Commedia

Anno: 2018

Paese: Italia

Durata: 100 min

Data di uscita: 1° maggio 2018

Distribuzione: 01 Distribution

 

Share This