Sabato 1 Agosto visita guidata che dal lungolago ci porta tra i vicoli e le arcatelle ribassate del più suggestivo borgo medievale del lago di Bolsena, sormontato dalla sua torre ottagonale che veglia sulle acque lacustri (circa 2,5 chilometri).

Qui scopriremo storie e leggende del Medio Evo, dal mitico pescatore Tomao che condusse la regina Amalasunta sull’isola Martana, all’ingenuo pescatore Mariano che cadde nell’inganno delle streghe, esploreremo il villaggio dei pescatori con le loro antiche barche da pesca disegnate dagli Etruschi, e conosceremo la storia del più antico vino del lago, la preziosa Cannaiola.

Continua la lettura di “Un tuffo nel medioevo più autentico, visita guidata al borgo di Marta con degustazione di vini” su “OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia”

Share This